HOME arrow SKIPPER E HOSTESS arrow Equipaggio Solaris 72 "Camana"
Equipaggio di Solaris 72 "Piacere dell'anima" Stampa

Enrico-TettamantiEnrico Tettamanti - Team Manager

Sono nato nel 1975 vicino al lago di Garda, dove la natura è esplosiva. Sin da piccolo ho iniziato a sognare e apprezzare i posti più remoti e selvaggi, la vela e la montagna. Grazie alla grande passione dei miei genitori ho iniziato a navigare su imbarcazioni d’altura sin dall’infanzia, in tutto il Mediterraneo.Nel 1995 ho fatto la mia prima esperienza Atlantica, che ha segnato il mio futuro, facendo della vela la mia più grande passione e il mio lavoro. Durante il 1997-1998 ho lavorato in Venezuela presso il ‘The Floating Village’, il primo villaggio al mondo su barche. Un’esperienza molto importante che mi ha avvicinato e fatto imparare i must del turismo di settore e non. Da allora mi sono sempre dedicato ad organizzare crociere, traversate e spedizioni praticamente in tutto il mondo, con una particolare attenzione nel raggiungere i luoghi più inesplorati. Nel 2000 ho iniziato a costruire la mia barca KAMANA, un 54 piedi d’alluminio di ultima generazione. Varata nel 2002 ci ho navigato per 7 anni. Ho esplorato e condiviso delle emozioni incredibili con i vari equipaggi che hanno preso parte al nostro particolare giro del mondo. Abbiamo raggiunto mete isolate e completamente fuori dai circuiti classici, riscontrando un ottimo successo. Tra le varie navigazioni ho più di 100.000 miglia d’oceano d’esperienza, svariate traversate dell’Atlantico e del Pacifico, ho doppiato Capo Horn 7 volte e raggiunto l’Antartide. Sono appassionato di alpinismo, freeride ski, parapendio e per ogni mezzo che si muova nel vento. Nel 2011, grazie alla co-partecipazione di amici/soci ho realizzato questo progetto stupendo…

GiulianoGiuliano Tofani - Comandante

Sono nato a Viareggio vicino al mare e da subito la mia grande passione, il mio sport e successivamente la mia professione si è sempre svolta in mare. Navigo da oltre 40 anni e lavoro come comandante dal 1975, grazie alle varie navigazioni in tutto il Mediterraneo e gran parte dell’Atlantico ho accumulato più di 170.000 miglia, comandando imbarcazioni fino a 60 metri. Ho sempre alternato periodi lavorativi a bordo di grosse imbarcazioni a periodi “sabbatici” navigando con mia moglie e i miei amici in giro per il mondo con barche di nostra proprietà. Dal 2002 al 2005 abbiamo navigato dall’Italia, verso gli angoli più remoti del Mediterraneo orientale, la costa Africana atlantica e tutti i Caraibi. Abbiamo collaborato con l’associazione svizzera “Voile Sans Frontières”, partecipando al programma di recapitare medicinali in luoghi difficilmente raggiungibili via terra, ad organizzazioni mediche che operano soprattutto in Africa. Abbiamo raggiunto così posti remoti lungo la costa africana arrivando in villaggi del Senegal ricchi di fascino ed umanità. Partecipare al Kamana Sailing Expedition è per me una situazione unica dove posso coniugare la mia grande esperienza tecnica e marinaresca con i miei ideali di salvaguardia dell’ambiente e il fascino di conoscere etnie lontane.

foto-LorenzoLorenzo Dimola - Marinaio

Sono nato a Milano il 16 Agosto 1977, ed è stata probabilmente la condizione forzata di cittadino, che ha sviluppato in me un sentimento di ribellione e conseguentemente, un’insaziabile desiderio di natura e vita all’aria aperta. Il desiderio di navigare risale a quando, bambino, ascoltavo affascinato i racconti di mio Zio, che nel 1976 durante una circumnavigazione del globo si era ritrovato naufrago, dopo che un’orca di 7 metri, saltando fin sopra alla coperta, ne aveva affondato la barca. Da allora, grazie al supporto dei miei genitori inizialmente, e alle mie scelte professionali poi, le occasioni per navigare e migliorarmi come marinaio si sono continuamente ripetute. Tra le mie esperienze marittime, ricordo con particolare intensità i 6 mesi di “training” presso la UKSA (United Kingdom Sailing Academy) e specialmente gli innumerevoli passaggi del Canale della Manica, durante i burrascosi e gelidi mesi invernali.Amo la natura in ogni sua forma, e con rispetto e reverenza mi gratifica confrontarmi con essa. Sono appassionato di surf e di arte, che insieme alla navigazione a vela, rappresentano le mie principali fonti di espressione. Partecipare al “Kamana Sailing Expedition” significa per me, oltre che un’occasione unica di accrescimento personale, anche il privilegio di poter essere porta voce di valori etici, come il rispetto e la salvaguardia della natura e dei suoi equilibri universali, in cui credo profondamente.




Tornare alla pagina di barca KAMANA

 

Skype us

Selezione lingua

  • Italian
  • English
  • Russian
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter