Noleggio barche a Trapani, escursioni a Trapani, la storia di Trapani Stampa
L'antica Drepanon si protende nel Mediterraneo con un promontorio di forma falcata. Tutte le strade convergono verso il porto, protetto a sud dall'isola Colombaia con il suo castello. Sulla punta estrema del molo si erge le settecentesca torre di Lighy. Chiuso tra il porto e le mura di tramontana, il centro storico testimonia la stratificazione culturale che è tratto caratteristico di Trapani, con il quartiere ebraico, l'arabeggiante rione Casalicchio e le belle chiese di origine normanna, rinascimentale, barocca. L'anima di Trapani, però, è il mare. Il sale e il corallo hanno segnato la storia della città. Un tempo lungo la costa abbondava il corallo e le opere dei maestri corallai trapanesi (che oggi si ammirano nel museo Pepoli) diedero fama alla città nella seconda metà del XVI secolo. Le antiche Saline che si stendono a sud, con i loro mulini e cumuli di sale coperti di tegole di terracotta, testimoniano una tradizione secolare tuttora viva, diffusa su tutta la costa orientale siciliana. La citta' si estende in parte sulla piana dove domina incontrastato il Monte Erice o S. Giuliano che chiude a nord il Canale di Sicilia ed in parte si riversa sul mare. Tutta la zona offre la possibilita' d'ammirare delle splendide vedute sulle saline, che qui predominano quasi incontrastate per un'estensione di circa trenta chilometri, e quelle marittime tra le quali spiccano per bellezza e fascino le isole Egadi. Rientra sempre in questa provincia l'isoletta di Mozia, precisamente al centro dello Stagnone e nei pressi di Marsala. L'isola va ricordata dal punto di vista storico come antico centro fenicio-punico siciliano e per la sua bellezza paesaggistica e naturalistica. Geograficamente la provincia e' ricchissima di Riserve Naturale Integrali od Orientate che rientrano nella tutela legislativa attuale di difesa della natura e che permettono di godere delle vere e proprie oasi verdi rigeneranti. Nella provincia trapanese si contano svariate riserve: la Riserva Naturale Orientata della Foce del Fiume Belice e Dune Limitrofe, quella delle Isole dello Stagnone presente a Marsala, quella del Bosco di Alcamo, quella dello Zingaro, quella delle Saline di Trapani e di Paceco, quella del Monte Cofano, quella del Lago Pergola e Gorghi Tondi e quella, infine, dell'Isola di Pantelleria. Infine ricordiamo i paeaggi campestri rientranti in questa provincia che contribuiscono ad arricchirne il fascino. Trapani, cattedrale di San Lorenzo  Trapani, riserva naturale, fenicotteri
Trapani, cattedrale di San Lorenzo
Trapani, torre
Trapani, museo del sale
Trapani, vista su isole Egadi
 

Skype us

Selezione lingua

  • Italian
  • English
  • Russian
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter