Rent of Boat in Santa Teresa, excursions and history of Santa Teresa Print
The village is situated at the tip of northern Sardinia on the western border of the Gallura area. It rises on the narrow natural inlet of Porto Longonsardo. The area is characterised by granite outcrops and jagged coastlines. The area where Santa Teresa rises was populated in the Roman period and was also important for the Pisans, who quarried building materials from the granite outcrops.
The village of today was created from new during the presence of the Savoy Household. It has a regular urban layout with straight streets which meet at right-angles, with the little square with the Church of San Vittorio at the centre.

Why visit Santa Teresa Gallura?
The Longosardo tower rises on the rocky headland overlooking the sea. It was erected in the XVI century during the Aragonese period, and has a view which takes in both the Bay of Porto Longone and in the background, the white cliffs that surround the Corsican city of Bonifacio. On the left-hand side, the coast descends towards the beach of Rena Bianca which ends at just a short distance from the cliffs of the “Isola Monica” where the traces of an abandoned cave remain. Furthermore, the cultural importance of the “Lu Brandali” archaeological complex and the Longonsardo tower should be mentioned.
A visit is also recommended to Capo Testa, a cliff linked to the dry land by a strip of sand, which can be reached along an extremely panoramic route overlooking the bays of Colba and Santa Reparata. The Capo Testa lighthouse is finally reached along a route between the old and modern quarries – the Romans chose the stones for the columns of the Pantheon here – and the perfumes of the vegetation of the shrubs.


A Santa Teresa Gallura, guardando il mare, passeggiando per la campagna si sente forte la musica del Tempo. I grandi spazi, i paesaggi incontaminati, la primordiale bellezza dei luoghi, i profumi antichi, tutto spinge il pensiero verso epoche lontane, anzi lontanissime, ove uomini, eroi, natura e divinit popolavano la Gallura. Poche, ma di grande suggestione, le testimonianze di questo remoto passato: sulla strada per Capo Testa, un intero villaggio nuragico, di cui si possono vedere le fondamenta circolari delle capanne, i recinti per gli animali, e persino la base di una fornace. I Protosardi svilupparono una autonoma e originale organizzazione sociale, il cui tratto pi conosciuto e spettacolare costituito dai resti preistorici dei Nuraghi, sulla cui destinazione gli studiosi non concordano, ravvisando in essi, alcuni regge, altri tombe, altri templi, altri fortificazioni. Effettivamente la loro dislocazione lungo l'area perimetrale fa pensare che quest' ultima sia l' ipotesi più probabile. Purtroppo nel corso dei millenni le rocce sedimentarie o eruttive con cui senza malta cementizia, i Nuraghi ( 1600 a.C) venivano eretti, con straordinaria perizia tecnica, a forma di tronco di cono, sono state utilizzate per recintare poderi o erigere nuove costruzioni. Tuttavia vero che le pietre parlano: straordinaria l'emozione che comunicano i resti nuragici ricoperti di muschi nella loro possente semplicit. La comunit pastorale che viveva in epoca nuragica a Santa Teresa aveva i suoi luoghi di culto, i suoi eroi da onorare, come testimoniano le due tombe di gigante recentemente portate alla luce dalla Sovraintendenza di Sassari in localit Lu Brandali e la Testa. E' possibile visitare i siti archeologici che si trovano in aperta campagna, immersi nella macchia mediterranea che, sommergendoli completamente, li ha preservati dalla totale distruzione. E' di grande suggestione sedersi, nel silenzio, con lo sguardo rivolto al sole all'interno dell'esedra, lo spazio antistante la Tomba, proprio come dovevano fare le popolazioni antiche per una vera e propria magnetoterapia. Aristotele racconta che i Sardi usavano dormire presso le tombe dei loro eroi, dei quali conservavano i corpi incorrotti. Numerose testimonianze indicano come fonte di benessere la sosta in quei siti, che anche ai pi agnostici suggeriscono quiete e benessere psicofisico.

 

 
 

SANTA TERESA HISTORY

SANTA TERESA RESTAURANTS

SANTA TERESA HOTELS

SANTA TERESA BEACHES

ENTERTAINMENT

 

 
 






 
     
 

Skype us

Language selection

  • Italian
  • English
  • Russian
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter